La Compagnia Arearea è lieta di segnalarvi i prossimi appuntamenti per il mese di Marzo.

NARCISO_IO

09012016-G10A7502

Venerdì 18 marzo ore 21.00 Sala Bartoli del Politeama Rossetti di Trieste

http://www.danceprojectfestival.it/2016/03/ed-e-danceproject-18-marzo-alle-21-alla-sala-bartoli-io-narciso-arearea-inaugura-la-xiii-edizione/

Coreografia e danza: Marta Bevilacqua e Leonardo Diana
Musiche: Alva Noto, Laurie Anderson, Crookers, Helen Merrill, Pharrell Williams
Luci: Fausto Bonvini
Costumi: Lucia Castellana
Coproduzione: Compagnia Arearea, Compagnia Versiliadanza
in collaborazione con: Amat e Civitanova Danza per Civitanova Casa della Danza, Armunia Castello Pasquini – Festival Inequilibrio, Castiglioncello, Lo Studio – Udine, Teatro Cantiere Florida – Firenze
Durata: 55 min.

IPERREALISMI

CERINA-IPERREALISMI

Domenica 13 Marzo ore 18.15 Teatro Mecenate di Arezzo, Rassegna Invito di Sosta
http://www.sostapalmizi.it/invitodisosta2015_16_spettacoli.html#cerina
Idea e regia: Helen Cerina
Performance: Francesca Gironi, Orlando Izzo, Elisa Mucchi, Annalì Rainoldi costumi Valentina Ragni e Helen Cerina
Suoni :Aliendee
Musiche: P.Tchaikovsky, Joan as Police Woman
Luci: Chiara Zecchi e Helen Cerina
Grazie a: Claudia Giordano e Alessandro Sciarroni
Realizzato con il sostegno di: Amat, Inteatro, Kilowatt Festival distribuito in collaborazione con Arearea

PLAY WITH ME

Venerdì 11 Marzo dalle ore 11,00 alle 13,00 / dalle ore 14,10 alle 16,10
Secondo incontro con i bambini delle classi quarta e quinta
della scuola primaria G. Deledda di Sacile.
Di: Marta Bevilacqua
Con: Valentina Saggin e Alessandro Maione
Per una nuova avventura all’interno del progetto produttivo sostenuto da ERT FVG_teatroescuola nell’ambito delle attività di sviluppo e diffusione della cultura teatrale nelle scuole.

Vi segnaliamo inoltre un nuovo progetto in via di sviluppo:
VELLUTO
Ideazione: Valentina Saggin
In scena: Anna Savanelli e Valentina Saggin
Musiche: Autori Vari
La complessità che attraversa e compone un rapporto tutto al femminile diventa materia di indagine per due corpi che imparano a sfiorarsi e a rispondersi, che desiderano identificarsi in un gesto femminile (personale o condizionato),
che giocano ponendosi l’unica regola di non tirarsi indietro.
Prossimo debutto ad Aprile all’interno di TX2
CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG

Compagnia Arearea/Lo Studio
via Fabio di Maniago 15, Udine
info@arearea.it
www.arearea.it