Il tempo dell’amore. Ecco il pertugio dal quale affronto il tema del passaggio tempo propostomi dai partner del progetto Dance Channels. Lavoro, tra Saragoza, Manchester e Genova con due giovani ragazzi inglesi, Katerine e Connor, che con freschezza danno corpo al vasto tema. Partiamo insieme da un’idea di spazio quasi immateriale, quasi mai avverato, un amore che si trova oltre la luna appunto. Studiamo la pièce negli spazi urbani, collochiamo le nostre immagini in piazze e in parchi. Questa giovane coppia gioca con la ripetizione coreografica  gonfiando e sgonfiando un amore in costante divenire.



Di: Marta Bevilacqua

Con: Katherine Hollinson e Connor Quill

Musiche: Vittorio Vella, Fred Buscaglione, Sarasate.

Elementi di scena: Marta Bevilacqua

Produzione: Dance Channels

Dance Channels promuove lo sviluppo e la crescita di danzatori, compagnie e coreografi in Europa. Facilita la condivisione di nuove tecniche e aiuta gli artisti a migliorare la loro preparazione per la loro pratica artistica.

Il progetto dà luogo all’incontro internazionale attraverso laboratori creativi tra Saragozza (Spagna), Manchester (Regno Unito) e Genova (Italia). Oltre a far parte del festival Urban Moves a Manchester, le creazioni sono state presentate a Trayectos (Saragozza, Spagna, 30 giungo 2012) e a Corpi Urbani (Genova, Italia, 6 settembre 2012).