s
Come un acrobata sull’acqua

L’Isonzo è un fiume giovane… La bellezza del fiume si deve anche alla sua giovinezza.
Certo, parliamo di una giovinezza vecchia un milione di anni.
Se l’uomo si confrontasse con una storia di tale durata, si renderebbe conto di quanto è
piccolo, Ma allo stesso tempo il suo ruolo non è trascurabile, purtroppo.
Il Tempo del Fiume

 

Il fiume, da sempre, rimanda al pensiero dello scorrere inesorabile dell’acqua, rappresenta una dinamica, scandisce un tempo.
Se incontra un ostacolo ha la capacità di deviare il suo percorso, modificarsi e proseguire, toccando i luoghi più svariati dalle montagne alle città; raccoglie, porta via, sposta, leviga, pulisce, genera vita e morte.
Alcuni fiumi possono essere protagonisti di avvenimenti importanti: battaglie decisive, miti, leggende e storie che parlano dell’essere umano politico o immerso nella natura.
COME UN ACROBATA SULL’ACQUA è una passeggiata che prova a rispettare il tempo del fiume dettato dallo scorrere dell’acqua. Una passeggiata fatta di equilibrio e resistenza, di abbandono e apnea.
L’Isonzo è più di un fiume: unisce Stati, popoli e culture; non conosce confini e diventa metafora per addentrarsi nel tempo che appartiene a ognuno di noi, passato e futuro.
Due danzatori si muovono tra immagini, ricordi e suoni. Gli elementi si toccano appena in un continuo scivolare via, trasportati dalla corrente.

Secondo capitolo della trilogia sul confine per Valentina Saggin: dopo “Attraverso”, nato nel 2021, indagine che affonda nel confine geografico e politico, quest’anno il focus si sposta sull’ambiente naturale, rampa di lancio per concludere nel 2023 con il limite interiore, ovvero l’uomo con e contro sé stesso.

Ideazione e coreografia: Valentina Saggin

  Creato con: Andrea Rizzo

  Danzano: Valentina Saggin e Andrea Rizzo

  Tecnico luci: Stefano Bragagnolo

  Scenografia: Ilaria Bomben / Stefano Bragagnolo

  Clip video e consulenza proiezioni: Roger Foschia

  Musiche: Zlatko Kaučič

  Produzione: Compagnia Arearea 2022

  Co-produzione: Associazione 47/04

  Con il sostegno di: MiC / Regione Friuli Venezia Giulia

  Durata: 30 min



INDIETRO
ASSOCIAZIONE CULTURALE AREAREA / PI 01856180300 / CON IL SOSTEGNO DEL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI / PRIVACY / COOKIE / CREDITS